Logo-orizzontale
Icon-chiese-a-porte-aperte Chiese a porte aperte Facebook Share Twitter Tweet il mio itinerario ?

Cappella della Beata Vergine Assunta

Diocesi di Torino ( sec. XV; XVII )

Via Torino, 192, 10070 San Francesco al Campo, Torino

Le prime notizie in merito alla volontà di edificare una cappella dedicata alla Madonna si riconducono al 1479-1481. L’edificio, collocato sulla strada che congiungeva il Torinese ed il Canavese, nacque come luogo di protezione dei viandanti e come ringraziamento per la scampata peste di pochi anni prima. A cavallo tra Cinque e Seicento si svilupparono intorno i primi insediamenti, case e cascine, dando avvio a quel nucleo che diverrà nel 1694 il comune di San Francesco, ed è verosimile ritenere che in questo periodo la struttura si sostentasse grazie alla generosità di nobili famiglie locali e dei fedeli. L’attuale aspetto barocco è inserito su una precedente struttura cinquecentesca e l’unico affresco antico rimasto raffigura la Madonna con un manto azzurro aperto con ai piedi San Bernardo di Mentone, protettore dei pellegrini e dei viandanti, e Santa Maria Maddalena, protettrice dei penitenti. L’interno, stando a quanto riportato dalle visite pastorali sei e settecentesche, risultava già un tempo prossimo all’oggi. La struttura si caratterizza per la presenza di tre navate, al centro campeggia l’altare maggiore realizzato in gesso e mattoni in stile ambrosiano con due colonne a torciglioni e ornato dalla tela dell’Assunta. Dietro il presbiterio si colloca il coro con un affresco raffigurante la Beata Vergine Maria con i Santi Maurizio e Sebastiano. Nella navata sinistra trovano posto l’altare di San Barnaba, quello di San Carlo Borromeo e quello di San Rocco, in quella destra invece l’altare di Santa Liberata e della Santissima Trinità, quello della Beata Vergine di Oropa e quello della Beata Vergine di Loreto. Tra Otto e Novecento le pareti interne furono ridipinte due volte e venne rifatto l’altare dedicato a San Rocco contenente la statua del santo acquistata nel 1866 a protezione dal colera dilagante: la cappella divenne riferimento religioso anche per molti soldati e graduati che prestavano servizio militare. Le ultime riparazioni avvennero dopo la Seconda Guerra Mondiale

Le solennità dell’Assunta

La cappella dell’Assunta, fin dalla sua fondazione, è stata sede di funzioni religiose tra cui la festa annuale della Madonna. Come consuetudine venivano poi eletti ogni anno due massari o priori col compito di curarsi del decoro e del sostentamento dell’edificio. Importante poi era il ruolo della Badia: fin dal Medioevo esistevano le Abbadie di giovani, ossia associazioni di stampo militaristico con a capo un Abate e sotto di lui luogotenenti, alfieri, caporali. Il loro compito era quello di organizzare le feste, fonte di sostentamento della cappella e momento di raccolta di denaro per la manutenzione, in particolare il Carnevale e la festa patronale. Particolarmente suggestiva era la festa dell’Assunta: in quell’occasione si teneva la novena cantata, la solenne Messa, la distruzione del pane durante la recita del Padre Nostro, nel pomeriggio i Vespri, e la processione con la statua della Madonna riccamente ornata e la sera i fuochi artificiali. Era inoltre abitudine far correre il carro trainato da buoi oppure la corsa di cavalli; molti doni venivano portati alla cappella e battuti all’asta da un banditore che li vendeva al miglior offerente. Oltre alla festa dell’Assunta vi era quella di San Barnaba, di Sant’Antonio e della Madonna della Brina.

Link esterni
Approfondimenti
Lun-Dom 09:00 - 12:00 15:30 - 18:30

Il bene sarà visitabile negli orari indicati salvo celebrazioni liturgiche

Lun-Sab 08:00
Dom 08:00 10:00

Info

cattedrale
Cattedrale di Torino
diocesi
Torino
tipologia edificio
Antiche cappelle
indirizzo
Via Torino, 192, 10070 San Francesco al Campo, Torino
tel
011/9244887
cel
339/5930772

Servizi

accessibilità
si
accoglienza
sconosciuto
didattica
sconosciuto
accompagnamento
sconosciuto
bookshop
sconosciuto
punto ristoro
sconosciuto

DOVE DORMIRE NELLE VICINANZE

OASI SAN BENEDETTO

VIA LOMBARDORE 6, MONTANARO, 10017, TO

CASA per RITIRI SPIRITUALI

011389376 parr.s.benedetto@diocesi.torino.it

Leggi tutto

OPEN 011

CORSO VENEZIA 11, TORINO, 10147, TO

OSTELLO

011250535 info@open011.it

Leggi tutto

Ospiteria dell'Arsenale della Pace

Via San Pietro in Vincoli 24, Torino, 10152, TO

Casa per ferie

011 4368566 ospiteria@sermig.org

Leggi tutto

© 2013 2020 cittaecattedrali.it - Applicazione web e design Showbyte srl - Informativa privacy