Logo-orizzontale
Icon-chiese-a-porte-aperte Chiese a porte aperte Facebook Share Twitter Tweet il mio itinerario ?

Santa Maria di Babilone

Diocesi di Biella ( sec. XVIII )

Cavaglià

Si hanno notizie storiche di un precedente edificio religioso nella regione chiamata Babilone, nel sito in cui ora sorge la chiesa secentesca, già nel XIII secolo; un documento del 1440 la menziona come ecclesia sanctae Mariae de Babilona, denominazione che ha mantenuto nel tempo. Una visita pastorale del 1606 testimonia come il vecchio edificio – nonostante il fervore devozionale che la popolazione di Cavaglià mostrava nei suoi confronti – fosse ormai in pessime condizioni. Demolita la chiesa preesistente, nel 1620 la comunità cittadina, potendo anche contare su una donazione del duca Carlo Emanuele I di Savoia, dà il via alla edificazione di una nuova chiesa. Non si conosce il nome dell'architetto incaricato delle costruzione, ma i modelli ai quali egli fece riferimento sono inequivocabilmente quelli di Ascanio Vitozzi (che a quella data era già defunto).

Il portale d'ingresso è incorniciato da un alto pronao che, rispetto alla chiesa, costituisce un'aggiunta settecentesca. La superficie esterna della chiesa ingentilita da semplici fasce di colore bianco che ne percorrono la forma ellittica e da una serie di paraste e di nicchie; il tamburo che sorregge la cupola è scandito da coppie di semicolonne che inquadrano ampie finestre. La chiesa culmina con un elegante lanternino posto alla sommità della cupola. L'interno è ad aula unica, con cappelle poste in posizione radiale. L'apparato decorativo interno è alquanto deteriorato ad esclusione dei secenteschi affreschi con figure di profeti che ornano la volta della cupola.

Di notevole interesse storico ed artistico è il gruppo in terracotta posto sopra l'altare maggiore: si tratta di una Adorazione dei Magi, databile al 1230 - 1240. Composto da sei figure in alto rilievo (che si presentano quasi a tutto tondo), il gruppo - per quanto abbia subito numerose maldestre dipinture - costituisce un'opera di notevole qualità attribuita ad un artista di scuola franco-piemontese.

Festività principale: 8 settembre
Coincidenza liturgica: Natività di Maria Vergine

Nel Seicento la messa veniva celebrata quotidianamente per un voto del comune di Cavaglià.

Link esterni
Approfondimenti
Lun-Dom chiuso

8 settembre e 6 gennaio

Il bene sarà visitabile negli orari indicati salvo celebrazioni liturgiche

Info

cattedrale
Cattedrale di Biella
diocesi
Biella
tipologia edificio
Chiese e comunità parrocchiali
indirizzo
Cavaglià

Servizi

accessibilità
si
accoglienza
sconosciuto
didattica
sconosciuto
accompagnamento
sconosciuto
bookshop
sconosciuto
punto ristoro
sconosciuto

DOVE DORMIRE NELLE VICINANZE

OSTELLO SANTHIA' SULLA VIA FRANCIGENA

VIA MADONNETTA 4, SANTHIA', 13048, VC

OSTELLO e OSPITALE PER PELLEGRINI

3664404253 / 3336162086 info@santhiasullaviafrancigena.it

Leggi tutto

CASA PER FERIE LA STEIVA

VIA GIOVANNI FLECCHIA 99, PIVERONE, 10010, TO

OSTELLO

3397219024 ostellolasteiva@gmail.com

Leggi tutto

OSTELLO IVREA CANOA CLUB

VIA DORA BALTEA 1/D, IVREA, 10015, TO

OSTELLO

3280999579 info@ostelloivrea.it

Leggi tutto

© 2013 2020 cittaecattedrali.it - Applicazione web e design Showbyte srl