Logo-orizzontale
Facebook Share Twitter Tweet

07 lug - 15 set Mostre

Cartografia e antiche strade tra genovesato e pianura padana

A ROCCHETTA una mostra di antiche mappe dal 1500 ai primi del ‘900

La mostra, titolo “Cartografia e antiche strade tra genovesato e pianura padana L’importanza della Val Borbera nei secoli”, sarà inaugurata sabato 7 luglio alle ore 17.00 nel salone del piano nobile di Palazzo Spinola con aperitivo di benvenuto.
Organizzata dal Comune di Rocchetta Ligure, la mostra è ospitata in una delle sale del piano ammezzato e rimarrà aperta al pubblico nel periodo dal 7 luglio al 15 settembre.
Protagoniste di questa mostra sono antiche mappe originali, provenienti dalla collezione privata del dottor Lorenzo Marugo. Le mappe esposte mostrano i percorsi che attraversavano i nostri territori fin da tempi antichissimi, prima della costruzione ottocentesca delle strade di fondovalle e della viabilità interna realizzata tra gli anni ‘50 e ’60 del Novecento.
Raramente si ha l’opportunità di mettere a confronto rappresentazioni dello stesso territorio realizzate nel corso di cinque secoli. Dalle mappe tracciate a mano sulla base dei racconti e delle memorie dei viaggiatori, con particolari distorti omessi o ingigantiti, alle prime rappresentazioni che si avvalgono di strumenti di rilevamento scientifici, alle rappresentazioni standardizzate e precise della cartografia ottocentesca.
A presentarci questo prezioso materiale sarà lo stesso collezionista il dottor Marugo, insieme ad un profondo conoscitore dei luoghi rappresentati nelle antiche carte esposte: lo storico Italo Cammarata che ha raccontato nei suoi numerosi libri le vicende e le storie dei personaggi che hanno vissuto e segnato questi territori, come sono emerse dai documenti che giacciono negli archivi di Milano, Torino e Genova e che, grazie al suo lavoro, giungono fino a noi offrendoci uno spaccato autentico dei secoli scorsi.
Da uno di questi libri è tratto il racconto che si svolge lungo un percorso tra le valli Curone, Trebbia e Borbera, copie del quale verranno messe a disposizione dei visitatori insieme all’opuscolo illustrativo della mostra.
La mostra rappresenta uno dei tre importanti momenti culturali su cui l’amministrazione comunale ha puntato per l’estate 2018. Il secondo sarà il festival “Innesti o.1”, che comprende due giorni di eventi, spettacoli di diverse compagnie teatrali e degustazioni di prodotti del territorio, in occasione della festa patronale del paese, il 27 e 28 luglio. Altro evento è “BorberArt”, progetto artistico alla sua prima edizione, che il Comune organizza in collaborazione con il Parco Mongiardino. Si tratta di una mostra collettiva, aperta al pubblico da 3 agosto al 16 settembre dove verranno esposte composizioni artistiche, opere pittoriche, fotografiche, sculture e documenti audio-visivi ispirati al tema della “Madre Terra”.
Con la programmazione di questi eventi il Comune di Rocchetta Ligure intende promuovere presso un pubblico non solo locale l’ interesse per le ricchezze culturali della valle.
Per informazioni: 0143/90004

locandina_mostra_(1).pdf
tel
0134390004
mail
rocchetta.ligure@gmail.com
web
http://www.comune.rocchett
Luogo

Rocchetta Ligure (AL) Via Umberto I

Locandina_mostra_(1)-2

© 2013 2018 cittaecattedrali.it - Applicazione web e design Showbyte srl