Logo-orizzontale
Icon-chiese-a-porte-aperte Chiese a porte aperte Facebook Share Twitter Tweet il mio itinerario ?

Chiesa di Santo Stefano

Diocesi di Biella ( sec. XV; XVI; XVII )

piazza Maffeo 13, 13056, Occhieppo Superiore, Biella

L'attuale Chiesa Parrocchiale di S.Stefano è una ricostruzione del seolo XVII, con l'aggiunta di diversi ampliamenti effettuati in epoche posteriori.
Della chiesa preesistente resta l'ultima campata della navata laterale a sinistra entrando, adibita a cappella, con affreschi tardo quattrocenteschi.
Doveva essere un edificio a tre navate, diviso da colonne di pietra, ultimato nella volta e nel pavimento, con un porticato davanti la facciata, sostenuto da quattro colonne, pure di pietra.
La chiesa sorge su una chiesa preesistente di epoca medievale di cui si conserva una cappella laterale con affreschi quattrocenteschi.
La facciata della chiesa attuale è barocca. Il portale è ornato con un gruppo ligneo, rappresentante il martirio di S.Stefano ed è risalente alla prima metà del secolo XVIII.
L'interno è a navate con cappelle laterali, presenta un altare maggiore in marmo e volte in muratura.
La torre campanaria era in origine una torre del castello che sorgeva accanto alla chiesa e che viene quindi utilizzato come campanile. La struttura è a pianta molto ampia, costruita con ciottoli di torrente disposti in buona parte a lisca di pesce, e risale ala secolo XII. Sull'estremità della parte antica corre una decorazione a greca di mattoni propria delle torri dei castelli. Sopra questa parte si trova la cella campanaria con due grandi aperture su ogni lato. Essendo troppo basso, il campanile venne quindi portato all'altezza attuale, con l'aggiunta di una nuova più alta cella campanaria, edificata anch'essa nello stile barocco del tempo.

Della chiesa preesistente resta l'ultima campata della navata laterale a sinistra entrando, adibita a cappella, con affreschi tardo quattrocenteschi salvatasi dalla demolizione perché era stata adibita a sacrestia.
La parte più pregevole è formata dal gruppo dell'Incoronazione della Madonna in quanto presenta la rara particolarità di avere la Divina Madre che tiene in braccio il Bambino Gesù. Possiamo attribuire questa serie di affreschi al pittore Daniele de Bosis di Novara, operante e in certi periodi anche abitante nel Biellese.
Su una parete laterale si trovano dipinti il compianto del Cristo nel sepolcro e l'Assunzione della Madonna,della stessa epoca.
La volta a crociera porta nella chiave centrale lo stemma sabaudo e nelle quattro vele i dottori della chiesa: Agostino,Ambrogio,Gregorio e Gerolamo. I quattro costoloni della volta sono dipinti a conchiglie rovesciate. Questa terza serie di affreschi può essere attribuita al pittore biellese Gaspare Fornario di Ponderano.

La chiesa è dedicata a Santo Stefano, il primo dei sette diaconi scelti dalla comunità cristiana perché aiutassero gli apostoli nel ministero della fede.
Venerato come santo dalla Chiesa cattolica e dalla Chiesa ortodossa, fu il protomartire, cioè il primo cristiano ad aver dato la vita per testimoniare la propria fede in Cristo e per la diffusione del Vangelo. Il suo martirio è descritto negli Atti degli Apostoli dove appare evidente sia la sua chiamata al servizio dei discepoli sia il suo martirio, avvenuto per lapidazione, alla presenza di Paolo di Tarso (Saulo) prima della conversione.

Link esterni
Approfondimenti
Lun-Dom chiuso

Il bene sarà visitabile negli orari indicati salvo celebrazioni liturgiche

Lun-Dom -

Info

cattedrale
Cattedrale di Biella
diocesi
Biella
tipologia edificio
Chiese e comunità parrocchiali
indirizzo
piazza Maffeo 13, 13056, Occhieppo Superiore, Biella
tel
015 591876

Servizi

accessibilità
si
accoglienza
sconosciuto
didattica
sconosciuto
accompagnamento
sconosciuto
bookshop
sconosciuto
punto ristoro
true

DOVE DORMIRE NELLE VICINANZE

CASA PER FERIE LA STEIVA

VIA GIOVANNI FLECCHIA 99, PIVERONE, 10010, TO

OSTELLO

3397219024 ostellolasteiva@gmail.com

Leggi tutto

B&B Verde Musica

Via Cavour 10, Borgofranco d’Ivrea, 10013, TO

Bed & Breakfast

3490835837 bbverdemusica@gmail.com

Leggi tutto

OSTELLO IVREA CANOA CLUB

VIA DORA BALTEA 1/D, IVREA, 10015, TO

OSTELLO

3280999579 info@ostelloivrea.it

Leggi tutto

© 2013 2019 cittaecattedrali.it - Applicazione web e design Showbyte srl