Logo-orizzontale
Icon-chiese-a-porte-aperte Chiese a porte aperte Facebook Share Twitter Tweet il mio itinerario ?

Chiesa di San Ponso Martire

Diocesi di Torino ( sec. X; XVII )

Piazza Martiri della Libertà, 1 10080 San Ponso, Torino

L’antico complesso plebano sorge nell’omonimo paese altomedievale, su un piccolo poggio posto all’estremità del paese e presenta una parete laterale su cui è stato ripristinato un grande orologio e una meridiana datata al 1767. Sulla sinistra del complesso si trova la vecchia casa canonica e sulla destra l’antico battistero. La struttura della chiesa presenta uno stile preromanico e sembra potersi datare al X secolo, forse realizzata per intervento dei maestri comacini. L’impianto planimetrico è pertanto riconducibile all’edilizia paleocristiana, solo successivamente modificata in protoromanica, mentre la facciata, con la statua di San Ponso, risale agli ultimi decenni del Settecento, quando la primitiva chiesa fu oggetto di una serie di risistemazioni che si protrassero fino al XVIII secolo. L’originaria struttura presentava una sola navata, a cui successivamente ne furono aggiunte le due laterali con altrettanti altari, di cui quello di sinistra è dedicato a Sant’Ilario, protettore della comunità, a San Giuseppe e Michele, quello di destra alla Madonna con tre capitelli in marmo bianco, forse del VII secolo come materiale di spoglio di un più antico edificio. Dell’originaria struttura oggi è visibile solo l’esterno della parte absidale con due finestre a strombo analoghe a quelle del battistero. L’ampliamento interno principale, datato tra fine XVII ed inizio XVIII secolo, ha pertanto modificato profondamente l’abside, ha determinato l’avanzamento della chiesa e il rifacimento della facciata. San Ponso si caratterizza infine per la consistente presenza di materiale di recupero proveniente da altri edifici, a ulteriore testimonianza dell’antichità della pieve.

L’antico battistero e la diffusione del culto cristiano

Il cuore del complesso sanponsiano è certamente il battistero pievano, testimonianza dell’antica diffusione del culto cristiano. Alcune recenti campagne di scavo hanno dato prova del fatto che sotto la nicchia dove si trova la rappresentazione del Battesimo di Cristo è collocata la vasca battesimale. Il battistero presenta una struttura architettonica a pianta ottogonale, unica nella zona per forma e dimensioni, ed è coperto da una volta emisferica che si imposta sulle mura portanti a circa otto metri di altezza. Ai lati della base si aprono nicchie rettangolari e semicircolari, di cui una di queste ospita la porta di accesso all’edificio. Eccezionale la presenza sull’architrave esterno di una figura di donna, di origine pagana. La presenza di ritrovamenti di questo genere non stupisce, poiché molti sono i reperti lapidei anteriori al primo secolo dopo Cristo rinvenuti nel luogo su cui si trova oggi la pieve di San Ponso. Questo materiale archeologico lascia ipotizzare che si trattasse di una zona cimiteriale di cultura pagana. Le lapidi tutt’ora conservare sono sedici. Quella che colpisce maggiormente il visitatore è la già citata lapide murata come architrave del battistero: si tratta di uno spesso lastrone di gneiss che raffigura l’immagine di una donna con velo e corona in testa e uno specchio nella mano sinistra, presenta forme molto primitive e l’incisione del nome della defunta. Interessante è poi anche la stele, in marmo bianco, con la parte alta decorata contenente una nicchia in cui si trova il busto del defunto, piuttosto abraso. Dapprima esposta sulla facciata, oggi è collocata nell’oratorio. Si tratta di un manufatto importante, in cui il defunto è ricordato con tre nomi tipici dell’onomastica latina: il cognome, il nome ed il soprannome.

Link esterni
Approfondimenti
Lun-Dom chiuso

La chiesa è aperta in occasione di manifestazioni

Il bene sarà visitabile negli orari indicati salvo celebrazioni liturgiche

Lun-Ven -
Sab 18:00
Dom -

Info

cattedrale
Cattedrale di Torino
diocesi
Torino
tipologia edificio
Chiese e comunità parrocchiali
indirizzo
Piazza Martiri della Libertà, 1 10080 San Ponso, Torino
tel
0124/36522
cel
348/9126261

Servizi

accessibilità
si
accoglienza
true
didattica
sconosciuto
accompagnamento
true
bookshop
sconosciuto
punto ristoro
sconosciuto

DOVE DORMIRE NELLE VICINANZE

OASI SAN BENEDETTO

VIA LOMBARDORE 6, MONTANARO, 10017, TO

CASA per RITIRI SPIRITUALI

011389376 parr.s.benedetto@diocesi.torino.it

Leggi tutto

OSTELLO IVREA CANOA CLUB

VIA DORA BALTEA 1/D, IVREA, 10015, TO

OSTELLO

3280999579 info@ostelloivrea.it

Leggi tutto

B&B Verde Musica

Via Cavour 10, Borgofranco d’Ivrea, 10013, TO

Bed & Breakfast

3490835837 bbverdemusica@gmail.com

Leggi tutto

© 2013 2019 cittaecattedrali.it - Applicazione web e design Showbyte srl